Neurochirurgia

,

L’attività Neurochirurgica di NCL è nata nei primi anni ’80 ed è stata accreditata dalla Regione Lazio nel 1991. La casistica è ampia ed include casi di notevole complessità.

In tale struttura vengono affrontati  tutti gli aspetti della patologia neurochirurgica.  Oltre alla neurochirurgia tradizionale, si fa ricorso alle tecniche più avanzate: micro neurochirurgia (mini-invasiva), neuronavigazione, tecnica endoscopica.

Vengono trattate infatti una vasta gamma di patologie:

  • Tumori intracranici ed intrarachidei
  • Aneurismi e malformazioni vascolari cerebrali
  • Emorragie intracerebrali
  • Idrocefalo cronico dell’adulto
  • Patologie connesse al midollo o al rachide (ernie del disco intervertebrale, con approccio anteriore  microchirurgico per quanto riguarda il tratto cervicale, approccio laterale per quanto riguarda il tratto dorsale, approccio microchirurgico o endoscopico per quanto riguarda il tratto lombare).

Vengono eseguiti nterventi di stabilizzazione lombare sia con tecnica “open” che con tecnica “percutanea”.

La struttura esegue anche interventi nell’ambito della patologia traumatica, sia cranica che spinale.

NCL -Istituto di Neuroscienze è notevolmente attivo anche nell’ambito della patologia del sistema nervoso periferico: sindrome del tunnel carpale, decompressione del nervo ulnare al gomito, sindrome dello stretto toracico superiore.

Direttore del Dipartimento:

Prof. Nicola DI LORENZO

Direttore Scientifico:

Prof. Aldo SPALLONE

Altri neurochirurghi attivi nella struttura:

Prof. Luigi FERRANTE

Prof. Pio BUONCRISTIANI

Dott. Luigi LAVORATO

Accesso rapido
Dove
Via Patrica, 15 – ROMA

 

Telefono

CUP 06763741